«Babbo Natale non esiste»: la battuta pronunciata in spot alla tv francese ha fatto scoppiare in lacrime migliaia di bimbi

«Babbo Natale non esiste»: la battuta pronunciata in uno spot alla tv francese ha fatto scoppiare in lacrime migliaia di bimbi che, alcune sere fa, erano davanti al piccolo schermo. Lettere furiose di genitori hanno costretto il Credit mutuel a tagliare la frase shock dal suo spot. Tutto è successo domenica 31 ottobre, mentre la rete privata TF1 trasmetteva il film a cartoni animati 'Ratatouillè. Durante un'interruzione pubblicitaria, in uno spot della banca Credit Mutuel un padre dice al figlio: «ho una brutta notizia da annunciarti, Babbo Natale non esiste». Peccato che davanti alla tv quella sera, in piene vacanze scolastiche per gli studenti francesi, e nonostante l'orario un pò tardo, c'erano migliaia di bambini. La «gaffe» del Credit Mutuel ha scatenato un putiferio. Centinaia di genitori disperati, che si sono ritrovati a dover dare spiegazioni ai figli in lacrime, hanno scritto lettere furiose al Credit Mutuel, che già lo scorso mese di giugno era stato allertato da alcune famiglie su questo stesso spot. Di qui la decisione di tagliare la frase infelice e di trasmettere, d'ora in poi, solo una versione breve dello spot. video video
Etichette: , edit post
0 Responses

Posta un commento